Ali di Farfalla, di Cartoncino (complemento costume da Carnevale).

Idea last minute per non restare senza costume! 

Se magari avete una gonnellina di tulle e delle calzamaglia vistose, avrete un potenziale costume da farfalla, il cui è molto facile complementare confezionando queste ali di cartoncino..



 La misura si può adattare (bambina o adulto). Potete utilizzarle anche per costumi da fata


Materiale necessario:
-1 Foglio di cartoncino di colore vistoso.
-Pezzi di carta, di colore contrastante a quello del cartoncino.
-Squadra o righello.
- 2 fogli di carta da giornale magari di quella misura più grande.
-Taglierino.
-Matita (io ho usato una matita bianca).
-Nastro di setta o di organza, lungo quanto la circonferenza del petto più 10 cm.
-Forbici.
-Colla plastica.
-Brillantini (facoltativo).
-Cartamodello.



Si fa così:
Scaricate e stampate il cartamodello che Tempo di Festa mette a vostra disposizione gratis, lo troverete alla fine di questo post. Ritagliatelo.

Prendete un foglio di carta da giornale piegato a metà, e riproducete le ali su di esso.  Adesso che avete la misura precisa delle ali, ricopiate sul secondo foglio di carta da giornale e ingrandite le ali se necessario, con l’aiuto del righello o squadra. Correggete anche la distanza tra un ala e l’altra, posizionando il cartamodello più o meno distanziato dalla piega centrale. Adesso avete un cartamodello grande da andare a riprodurre sul cartoncino piegato a metà.

Attenzione, io ho ingrandito direttamente sul cartoncino, sempre piegandolo a metà, perché adesso ho un po’ di pratica dopo aver fatto un buon numero di ali in precedenza! 



Per ingrandire, praticamente cerco di coprire tutto lo spazio disponibile sul cartoncino, segnando un puntino con la matita alla massima distanza dalla parte superiore, dalla parte media e dalla parte inferiore, dopo questi punti li unisco seguendo la sagoma del cartamodello.



Ritagliate. Aprite le ali, e sulla parte centrale che forma una specie di rettangolo, fate due tagli verticali con il taglierino, uno ad ogni estremo
.

Prendete il nastro per un estremo e infilatelo dentro di uno dei tagli, poi fate la stessa cosa con l’altro estremo. 


Le ali sono finite, poi se volete decorarle, potete farlo con dei pezzi di carta da riciclo o con dei brillantini, incollandoli.


Con il nastro legate le ali alla altezza del petto. Pronti per volare!





Consiglio: se fatte le ali tropo grandi, potrebbero risultare molto leggere per mantenersi dritte, in questo caso potete sempre fare una sagoma usando del cartone ed incollarlo al cartoncino colorato per rinforzare le ali.

Testo e foto: Sonia Lopez




Nessun commento:

Posta un commento