Spiaggia e galateo

Il periodo tanto aspettato dai nostri bimbi e, diciamocela tutta, un pò temuto dai genitori sta arrivando...



Estate... significa scuole finite, programmi per le vacanze, giochi all'aperto, sole, passeggiate e spiaggia...
Il mare fa bene a tutti e siccome è anche di tutti, bisogna fare in modo che la vacanza sia rilassante anche per mamma e papà e soprattutto per il vicino di ombrellone per non inceppare in spiacevoli discussioni.



Sempre all'insegna del rispetto per gli altri e per l'ambiente che ci circonda, ripassiamo qualche regola del galateo da spiaggia... 
  • Prima di tutto, se il nostro bambino è abbastanza grande, cerchiamo di responsabilizzarlo: facciamogli portare i giochi che vuole in uno zaino o una borsa (in commercio ce ne sono di apposite per i giochi da spiaggia).  Imparerà a selezionare tra i mille secchielli, palette e formine senza portare un parco giochi intero sulla sabbia, 'alleggerendo' così anche il vostro bagaglio di teli mare, crema solare, cambio, spuntino ecc.... Tutto ciò che può caricarsi sulle spalle sarà più che sufficiente per il suo svago!
  • Ricordatevi di insegnare ai vostri bambini il concetto di 'rumore'... 'MAMMAAAAA DOVE E' IL PALLONEEEEEE?' come si fa a casa in giardino, in spiaggia non è il caso. Anche noi, parliamo con il volume della voce un pò ridotto.  L'aria aperta amplifica il suono.... Se i vostri figli fanno uso di qualche consolle gioco portatile, fate loro togliere il suono e noi genitori per primi diamo il buon esempio..... abbassiamo la suoneria del cellulare!!
  • Carte, avanzi della merende, coppetta del gelato, bottigliette, cannucce ecc. vanno gettate negli appositi contenitori. Se non volete fare avanti indietro per ogni rifiuto, procuratevi un sacchetto, mettete tutto dentro e a fine giornata gettatelo (attenzione alla raccolta differenziata!).
  • Giochi di movimento: ben vengano le bocce con il bambino del vicino di ombrellone, ma la partitona di calcio o pallavolo sulla battigia può arrecare qualche disturbo ai passanti o a chi vuole farsi una bella dormita..... Idem per la battaglia con le pistole ad acqua.
  • Pazienza per i castelli di sabbia, ma prima di andare a casa o in albergo, fate almeno coprire le buche e i tunnel che ai bambini piace tanto costruire.... A proposito di sabbia: non si mangia, non si tira, l'asciugamano si scuote con prudenza e quando si cammina o corre, si cerca di non sollevarne troppa.
  • Giocare è bello sulla spiaggia ma anche in acqua, però massima prudenza e attenzione agli scherzi: correre e spingersi può risultare pericoloso.
  • I bisogni si fanno nei bagni dello stabilimento balneare: non in mare, non sulla spiaggia.
Detto ciò... divertitevi e buone vacanze a tutti!

Scritto da: Linda Zuin
fotografia dalla rete



Nessun commento:

Posta un commento